SCUOLA NUOVA PER LA SILVIO PELLICO!

fonte: Il Gazzettino

Scuole medie “promosse” al liceo

Dal 2010 la Pellico verrà trasferita nei locali dell’ex Veronese, che sarà ristrutturato

Venerdì 31 Luglio 2009,
788.jpgChioggia
      Rivoluzione in vista per le scuole della città. La Giunta ieri ha approvato la delibera di indirizzo per il riordino del sistema scolastico prevedendo l’introduzione delle “verticalizzazioni” che porteranno ad avere cinque istituti comprensivi. Il percorso andrà a regime nell’anno scolastico 2010-2011, ma i primi segni concreti di cambiamento si avranno già dal prossimo settembre con i primi “trasferimenti”. Le tre classi dell’indirizzo musicale della scuola media Pellico, che da tempo attende una nuova sede a causa dell’inadeguatezza del plesso del centro storico, saranno spostate alla scuola elementare Marchetti in Tombola e l’anno successivo le restanti classi della Pellico saranno trasferite all’ex liceo Veronese dove sarà avviato un importante intervento di adeguamento edilizio. Stesso percorso per Sant’Anna: da settembre saranno trasferite nella scuola media le due classi quinte e l’anno successivo, dopo un intervento di ampliamento del plesso per 800 mila euro, si sposteranno tutte le classi. Il plesso delle elementari si trasformerà in un centro civico.
      «Sono scelte decisive per l’assetto scolastico – spiega il sindaco, Romano Tiozzo – Con la verticalizzazione il bambino trova continuità didattica dalla scuola dell’infanzia alle medie, vengono semplificate le organizzazioni amministrative e rinnovata anche l’edilizia. La decisione di trasferire la Pellico all’ex liceo Veronese va a modificare scelte precedenti ed è un segnale chiaro che puntiamo sull’istruzione: si rinuncia ad un edificio che doveva ospitare uffici comunali per dare alla scuola media una collocazione adeguata. Nella struttura sono già in corso interventi di adeguamento per 400 mila euro, aggiungiamo un altro milione e in un anno sarà funzionale alle esigenze dei ragazzini della Pellico. La palestra del Veronese sarà a disposizione della Pellico e della Marchetti».
      Gli istituti compresivi saranno cinque: centro storico di Chioggia; Borgo San Giovanni; Sottomarina nord, che comprende anche Sant’Anna, Ca’ Lino e Cavanella; Sottomarina sud che comprende Valli e Sottomarina centro. «È un cambiamento epocale – rileva l’assessore alle Politiche educative Nicola Pecchie – Non si metteva mano al sistema scolastico dagli anni ’60, spesso si è andati avanti per inerzia, senza una progettualità. Le verticalizzazioni ci impongono dei meccanismi che accompagnino questo percorso: una revisione dell’edilizia, l’omogeneità nei servizi di mensa e trasporto, l’adeguamento dell’offerta didattica. La delibera è di indirizzo, ma si sono compiute scelte concrete che mettono in moto un meccanismo da cui non si torna indietro. Stiamo pensando anche agli istituti superiori, con cui vogliamo aprire sinergie che tocchino anche il mondo del lavoro».
      Marco Biolcati
SCUOLA NUOVA PER LA SILVIO PELLICO!ultima modifica: 2009-07-31T23:56:00+02:00da emmagiulia
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento